Traduci sito in:

itzh-CNenfrdejaptrues

btn PON 2014 2020

btn por

btn pubblicita legale

btn amministrazione trasparente

btn registro online

btn pnsd

testata scuola

Epale

FADDiversi approcci alla Fruizione a distanza nell’istruzione degli adulti, piattaforme e soluzioni a confronto da Cosenza - articolo a cura di Salvatore Belsito

Per agevolare la fruizione a distanza dei corsisti adulti (e non solo…) sono correntemente utilizzati e sperimentati diversi approcci e modalità, con livelli di complessità crescente a seconda delle risorse hardware, ma, soprattutto, delle competenze tecniche digitali di docenti e corsisti.

Dall’anno scolastico 2018/2019 nell’istituto in cui opero, il CPIA “V. Solesin” di Cosenza, abbiamo attivato una formazione dei docenti sulla Fruizione a distanza, inizialmente nell’ambito del Piano Nazionale Formazione Docenti (PNFD). L’Animatore digitale unitamente ai membri del Team digitale hanno organizzato successivamente un ciclo di incontri di formazione per nuclei tematici, suddividendo i docenti sulla base dei Dipartimenti.

Nell'anno scolastico 2019/2020 la formazione è proseguita con i docenti di nuova nomina, mentre i restanti docenti hanno iniziato a creare le proprie classi virtuali ed introdurre materiale ed esercitazioni per gli alunni. È stata creata anche una repository in cui i docenti di aree comuni possono condividere i materiali ed i link più adeguati man mano che vengono creati o individuati in rete.


Prima di fare delle scelte tecniche ed organizzare la formazione, sono state analizzate varie soluzioni e visionate diverse piattaforme online, non solo italiane, avendo però sempre presenti alcuni aspetti e ponendo delle domande critiche sulle possibilità reali di utilizzo.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO SUL SITO EPALE

FAD 1La didattica digitale nell'istruzione degli adulti. Parliamo della FAD - articolo a cura di Salvatore Belsito

L’utilizzo della didattica a distanza per l’istruzione degli adulti è una tematica ben presente agli addetti ai lavori, ovvero al personale operante nei Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) e negli Istituti di Istruzione Secondaria con annessi corsi serali.
Il mondo dell’istruzione degli adulti, in questo, ha precorso i tempi; infatti, alla luce dell’emergenza “Coronavirus”, nella scuola italiana stiamo assistendo ad un’accelerazione nell’utilizzo di tale modalità didattica. Molti docenti “tradizionali” hanno scoperto ed iniziato ad utilizzare la didattica a distanza, fermo restando che in alcune forme era già presente, ma spesso con una diversa filosofia di utilizzo (es. “Flipped Classroom”).

Nell’istruzione degli adulti, grazie al recente riordino del settore CPIA e Istituti di Istruzione Secondaria con annessi corsi serali, è presente già da tempo un’innovazione significativa, ovvero è stata istituzionalizzata per i corsisti la possibilità di fruire a distanza di un 20% del monte ore didattico (DPR 263/2012 - Regolamento recante norme generali per la ridefinizione dell'assetto organizzativo didattico dei Centri d'istruzione per gli adulti, ivi compresi i corsi serali). 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO SUL SITO EPALE

Ultime Circolari e Avvisi

Albo: ultimi Bandi e Gare

  • Nessun atto in pubblicazione

Albo: ultimi Incarichi

  • Nessun atto in pubblicazione

Albo: ultimi atti Personale

  • Nessun atto in pubblicazione